Che cos'è l'autenticazione a due fattori?

La sicurezza è fondamentale per la protezione delle informazioni personali. È più importante che mai oggi che molte delle nostre informazioni sono online. Che si parli di social media, siti di e-commerce, banche o account di lavoro, qualcosa sulla nostra vita digitale. Nel caso di conti bancari, detiene informazioni finanziarie e denaro guadagnato duramente. Qualsiasi accesso non autorizzato e tutto può perdere l'intero guadagno di una vita.

Autenticazione due fattori

È qui che entra in gioco l'autenticazione a due fattori (2FA). Aggiunge un livello di sicurezza che è difficile per chiunque cerchi di accedere al tuo account con il nome utente e la password corretti. Cerchiamo di esplorare come l'autenticazione a due fattori è spesso l'unica cosa che si frappone tra il tuo account e un account non autorizzato login.

Spiegazione dell'autenticazione a due fattori

L'autenticazione a due fattori aggiunge un secondo processo di verifica che tu, come utente, devi seguire per accedere a un account. Come le due chiavi necessarie per lanciare un'arma nucleare, o due verifiche simultanee per accedere a una struttura sicura, è una manopola metaforica che deve essere girata.

La base dell'autenticazione a due fattori è combinare quella che generalmente è una password con una seconda autenticazione sotto forma di qualcosa che possiedi o qualcosa che possiedi intrinsecamente. Difficile da capire? Semplifichiamo.

Dopo aver scelto di utilizzare l'autenticazione a due fattori, ti verrà richiesto di registrare un secondo metodo di autenticazione, solitamente sotto forma di un telefono cellulare con un numero di cellulare attivo o un indirizzo e-mail. L'idea è che se qualcuno ha acquisito login informazioni, l'utente non autorizzato dovrà dimostrare la propria identità inserendo un codice pin generato in modo casuale inviato al telefono o all'indirizzo e-mail. È lecito ritenere che quasi tutti coloro che hanno accesso a Internet dispongano anche di un cellulare con un numero attivo, ecco perché l'autenticazione a due fattori è un modo popolare per migliorare la sicurezza di un account.

L'autenticazione a due fattori include anche l'opzione per la verifica biometrica, come l'impronta digitale, la scansione della retina o il riconoscimento vocale. Ma la verifica biometrica è più adatta per la verifica in sede, in particolare le scansioni della retina. È anche possibile che il riconoscimento vocale fallisca a causa di condizioni ambientali sfavorevoli.

Le password sono considerate non sicure

Per molto tempo, una password è stata l'unica cosa necessaria per impedire l'accesso non autorizzato a un account. Ma poiché le violazioni della sicurezza continuano a rappresentare un rischio, una password non è sufficiente. Non è nemmeno sufficiente avere una password generata casualmente. Sebbene fornisca la sicurezza della password contro la forzatura bruta, non aiuta in caso di violazione dei dati.

I servizi possono essere attaccati e gli hacker possono rubare le informazioni degli utenti dal database. L'ampia raccolta di dati degli utenti recuperati da tali attacchi viene messa in vendita su Web Scuro. Il Dark Web è la parte di Internet crittografata e non indicizzata dai motori di ricerca. È noto per ospitare attività criminali. Le tue informazioni, come coordinate bancarie o account di social media, possono andare a chiunque le stia pagando. Quindi, le informazioni raccolte vengono utilizzate per Ripieno di credenziali.

L'autenticazione a due fattori migliora significativamente le possibilità di impedire l'accesso autorizzato agli account personali. Anche se un hacker fosse entrato in possesso dei tuoi social media login nome utente e password, non sarebbe in grado di bypassare la seconda fase di autenticazione, a meno che non avesse accesso al tuo dispositivo registrato o indirizzo email. Un telefono è considerato un metodo di autenticazione migliore, a causa della vulnerabilità dell'e-mail di una violazione dei dati come qualsiasi altro account digitale. Per non parlare del fatto che alcuni utenti scelgono di utilizzare una password per tutti gli account.

Il tuo dipendente può anche imporre l'uso dell'autenticazione a due fattori per impedire gli account professionali.

Come impostare l'autenticazione a due fattori

Le piattaforme di social media e le banche offrono agli utenti la possibilità di impostare l'autenticazione a due fattori. Alcuni, infatti, lo consiglierebbero tramite una notifica. Ed è altamente raccomandato che tu lo faccia.

Riceverai una notifica di a login tentare ogni volta che l'account viene utilizzato su un nuovo dispositivo. Ci sarà anche un'opzione per ricordare il dispositivo corrente per disabilitare l'autenticazione a due fattori sui dispositivi attendibili.

Imposta l'autenticazione a due fattori su Facebook

  • Fare clic sul menu a discesa nell'angolo in alto a destra.
  • Vai su Impostazioni e privacy > Impostazioni profilo > Sicurezza e Login.
  • Attiva l'opzione Usa autenticazione a due fattori.

Imposta l'autenticazione a due fattori su Instagram

  • Dal tuo profilo, fai clic sul menu dell'hamburger nell'angolo in alto a destra.
  • toccare Impostazioni profilo, poi Sicurezza.
  • Inserire il Autenticazione a due fattori menu e configurare di conseguenza.

Imposta l'autenticazione a due fattori su Snapchat

  • Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nel tuo profilo.
  • Andare Impostazioni profilo > Autenticazione a due fattori.
  • Imposta 2FA per il profilo utilizzando il metodo che preferisci.

Imposta l'autenticazione a due fattori su Gmail

  • Accedi al tuo account Google.
  • Fai clic sul menu a tre punti accanto all'icona del tuo profilo e vai su Account.
  • Nella scheda Sicurezza, attiva Verifica 2-Step per Accesso a Google.

Imposta l'autenticazione a due fattori su Outlook

  • Accedi al tuo account Outlook.
  • Fai clic sull'icona del tuo profilo, quindi fai clic su Il mio account.
  • Facendo clic su Sicurezza, verrai indirizzato alla pagina Informazioni di base sulla sicurezza. Da lì, fai clic su Altre opzioni di sicurezza.
  • Vai su Imposta la verifica in due passaggi per attivarlo.

Imposta l'autenticazione a due fattori sul conto bancario

La funzione a due fattori è abilitata per impostazione predefinita sui conti bancari. Ti verrà richiesto di inserire un passcode inviato al tuo telefono o indirizzo e-mail se provi a farlo login da un nuovo dispositivo. Tuttavia, se, per qualche motivo, non è disponibile l'autenticazione a due fattori, controlla le impostazioni del tuo account o contatta direttamente la banca per assistenza.

Conclusione

L'autenticazione a due fattori può sembrare un po' complicata, ma i vantaggi superano di gran lunga la minore comodità di inserire un passcode ogni volta. Considera l'alternativa, che è una perdita finanziaria o un account di social media che viene dirottato. E condividi sempre informazioni private su a connessione sicura.

Prendi il controllo della tua privacy oggi! Sblocca i siti Web, accedi alle piattaforme di streaming e ignora il monitoraggio dell'ISP.

Ottieni FastestVPN
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi i post di tendenza della settimana e gli ultimi annunci di FastestVPN tramite la nostra newsletter via e-mail.
icona

0 0 voti
Articolo di valutazione

Potresti Piace anche

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ottieni l'offerta di una vita per $ 40!

  • Server 800 +
  • Velocità di 10 Gbps
  • Gabbia di protezione
  • Doppia VPN
  • 10 connessioni di dispositivi
  • Rimborso di 31 giorni
Ottieni FastestVPN