Cyberstalking: ecco come proteggersi online

La privacy è un tema caldo principalmente per due motivi. In primo luogo, le grandi società tecnologiche stanno evidentemente facendo poco per proteggerlo. In secondo luogo, gli utenti stanno affrontando le ripercussioni della condivisione della propria vita online sotto forma di cyberstalking.

cyberstalking

C'è stato un tempo in cui l'unico modo per trovare dettagli su qualcuno era perseguitarlo fisicamente o cercare nell'elenco telefonico. Ma ormai è una cosa del passato. Grazie ai social media sono emersi altri tipi di cyberstalking, potenzialmente più dannosi.

Il fatto è che gli account dei social media contengono così tante informazioni che qualcuno può facilmente tenere traccia degli interessi, della cronologia dei viaggi, della posizione fisica, della famiglia e degli amici. Non si tratta nemmeno di giganti dei social media che non fanno abbastanza per proteggere la nostra privacy, ma che tendiamo a trascurare ciò che condividiamo con le persone. Di conseguenza, le persone sanno troppo di noi, forse anche più dei nostri genitori di fratelli.

Spiegazione del cyberstalking

La parola cyber descrive il mondo virtuale dei computer connessi. Per cyberstalking si intende l'ossessione di raccogliere informazioni su una persona allo scopo di causare danni. Prendi l'esempio di Facebook. Qualcuno interessato a te, per qualsiasi motivo, controllerà tutti i tuoi post, i tuoi Mi piace, i tuoi check-in, i tuoi commenti e tutto ciò che hai reso visibile al pubblico.

Il cyberstalking ha implicazioni nel mondo reale oltre ai comuni messaggi non richiesti. Le donne, in particolare, non sono estranee alle attenzioni indesiderate da parte di estranei. Le molestie sessuali non si verificano solo nei corridoi dei luoghi di lavoro e in altri luoghi, ma ne hanno vittimizzate molte anche online. Le molestie online sono spesso un'estensione delle molestie fisiche.

Gli stalker potrebbero seguirti in base alle tue attività

Le conversazioni sui social media si svolgono nello spazio personale, nelle pagine o nei gruppi o nello spazio del tuo amico. Immagina che i tuoi amici pianifichino un film durante la conversazione o riveli i tuoi piani per vedere un film, lo stalker può vedere le informazioni e potenzialmente intercettarti fisicamente al film.

È per questo che devi assolutamente essere consapevole di ciò che condividi su Internet e con chi lo condividi.

catfishing

Catfishing significa impersonare qualcuno o assumere un profilo falso sui social media allo scopo di attirare qualcuno in una relazione. Indipendentemente dallo scopo finale, il primo passo è sempre ottenere la fiducia della vittima, quindi andare avanti con lo scopo nefasto.

Nel peggiore dei casi, tali tentativi potrebbero portare al ricatto. L'autore del reato potrebbe ottenere l'accesso a contenuti che potresti aver condiviso in modo riservato.

Attacchi mirati

La portata del cyberstalking va oltre la semplice frode, può essere utilizzata per diffamare.

È molto facile creare falsi account sui social media. Tutto ciò che serve è qualcuno abbastanza disposto a passare attraverso il processo di costruzione di un profilo convincente e può quindi essere utilizzato per diffamare. Un account potrebbe essere impostato a tuo nome con la tua immagine del profilo e informazioni personali rudimentali e l'autore potrebbe iniziare a pubblicare discorsi di odio o linguaggio esplicito attraverso l'account.

Gli osservatori potrebbero non confermare la tua identità esaminando i tuoi contenuti, se lo fanno. Puoi diventare vittima di diffamazione che può portare a molte conseguenze, come una vita personale disturbata.

Controllare il tuo dispositivo

Stalkerware è un termine derivato da spyware che è esattamente quello che sembra. È un software che tiene traccia di tutto ciò che fai sul tuo dispositivo, come cronologia di navigazione web, chiamate, messaggi e dati sulla posizione. Un perpetratore potrebbe persino usare la tua webcam per spiarti.

Abbiamo parlato di come un Attacco gemello malvagio utilizza un falso punto di accesso per indurti a stabilire una connessione. Se un perpetratore è determinato a farti del male, è possibile che tenti di eseguire il suddetto attacco.

Come prevenire il cyberstalking

Hai il controllo totale quando si tratta della tua vita digitale; sei tu a decidere il contenuto che metti a disposizione degli altri. Ecco alcuni suggerimenti su come proteggersi da tali minacce informatiche.

  • Limita il pubblico con cui condividi i tuoi dati personali, come foto e video. Facebook ti consente di limitare le persone dalla tua sequenza temporale o di rendere disponibili i post per un pubblico selezionato, come gli amici o un gruppo personalizzato. Un elenco ristretto limita le persone scelte solo ai post pubblici.
  • Se ritieni che qualcuno stia cercando di pescarti, ci sono alcuni modi in cui puoi trovare la legittimità del profilo. Di solito i profili di pesce gatto hanno solo un paio di giorni con pochissimi post e amici. Il profilo potrebbe sembrare che un gruppo di persone sia stato aggiunto in modo casuale. Le persone reali di solito hanno le loro foto. E puoi verificare l'autenticità eseguendo una ricerca di immagini di Google. Salva l'immagine, vai su images.google.com quindi trascina/rilascia la foto nella barra di ricerca. Se l'immagine ha un proprietario diverso, lo saprai.
  • Il tuo profilo sui social media è un libro: si chiama Facebook per un motivo. Un libro aperto alla gente. Se hai l'abitudine di condividere la tua posizione nelle foto o pubblicare i check-in, è ora di smetterla., o almeno di limitare chi può vederli. Imposta il tuo profilo Instagram come privato in modo che solo le persone approvate possano vederlo.
  • Non fare clic su collegamenti sospetti da estranei. Potrebbe trattarsi di un tentativo di installare spyware sul tuo dispositivo o di indurti con l'inganno a inserire informazioni o login credenziali.
  • Usa sempre l'autenticazione a due fattori. Molte persone non si rendono conto che questa funzione esiste e come può salvare il tuo account dall'accesso di qualcuno. L'autenticazione a due fattori invia un codice a un dispositivo attendibile o a un account e-mail che poi utilizzi per l'autenticazione login su un nuovo dispositivo. Puoi scegliere di impostare il browser in modo che si ricordi sempre come dispositivo attendibile oppure puoi seguire il processo ogni volta.

Conclusione

I social media sono un posto divertente dove puoi connetterti e incontrare nuovi amici. Ma il nostro senso di considerazione sulla condivisione di informazioni personali sul web sta diminuendo. Il cyberstalking è un fenomeno reale, che sta colpendo moltissime persone, arrivando a provocare esperienze traumatiche e danni alla reputazione personale.

Puoi anche approfittare di FastestVPN, in modo che l'ISP non possa tenere traccia dei siti Web visitati.

Prendi il controllo della tua privacy oggi! Sblocca i siti Web, accedi alle piattaforme di streaming e ignora il monitoraggio dell'ISP.

Ottieni FastestVPN
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi i post di tendenza della settimana e gli ultimi annunci di FastestVPN tramite la nostra newsletter via e-mail.
icona
0 0 voti
Articolo di valutazione

Potresti Piace anche

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ottieni l'offerta di una vita per $ 40!

  • Server 800 +
  • Velocità di 10 Gbps
  • Gabbia di protezione
  • Doppia VPN
  • 10 connessioni di dispositivi
  • Rimborso di 31 giorni
Ottieni FastestVPN