Che cos'è la sicurezza biometrica: è sicura?

L'uso della biometria è comune nel mondo moderno. Viene utilizzato ovunque, anche sui gadget che possediamo per l'autenticazione. Per la maggior parte, la tecnologia di verifica biometrica ha cambiato le nostre vite in meglio. Ci sono, tuttavia, alcune preoccupazioni circa l'uso della biometria.

La biometria è sicura

Cosa sono i dati biometrici?

La biometria si riferisce agli attributi fisici naturali che porti ovunque. Comprende tutte queste caratteristiche che ti aiutano a distinguere tra i miliardi di persone nel mondo.

Oggi, la biometria viene utilizzata per concedere e controllare l'accesso a una persona. Per l'identificazione vengono utilizzate macchine in grado di leggere i dati biometrici, attraverso i quali una persona può ottenere l'accesso a privilegi legittimi che altrimenti sarebbero inaccessibili. Ad esempio, una banca utilizzerà la tua impronta digitale per verificare l'identità per conservare i registri, oltre a fornire servizi in seguito verificando la proprietà del conto.

La sicurezza biometrica è diffusa grazie al fatto che la biometria non può essere "dimenticata" o "indovinata" rispetto ai tradizionali metodi di autenticazione, come una password o un PIN. È sempre con te, quindi non come una chiave speciale che devi portare in giro.

Ecco alcuni tipi di dati biometrici:

  • Le impronte digitali

Le linee naturali sulla nostra pelle sono uniche per ogni individuo sul pianeta. Non ci sono due impronte digitali uguali; ecco perché le impronte digitali sono state a lungo utilizzate per la verifica biometrica.

  • Faccia

Man mano che le tecnologie sono migliorate e gli algoritmi informatici sono migliorati in termini di precisione, il riconoscimento facciale è notevolmente migliorato. Gli smartphone venduti oggi hanno il riconoscimento facciale che garantisce l'accesso al dispositivo al legittimo proprietario. Il riconoscimento facciale più sofisticato utilizza la scansione 3D in grado di mappare la profondità, consentendo un livello di precisione molto più elevato.

  • Iris

L'occhio umano ha un biometrico che è uno dei più forti che possiedi intrinsecamente. L'area intorno alla pupilla ha uno schema che le macchine possono fotografare e memorizzare per la verifica. Gli scanner dell'iride sono solitamente installati vicino ai cancelli per consentire l'accesso al personale autorizzato. Come nel riconoscimento facciale, la scansione dell'iride non è soggetta a fulmini adeguati; può essere utilizzato al buio grazie alla telecamera a infrarossi.

  • DNA

Il DNA non è così comune ma è stato usato come biometrico per anni. È più comune nelle forze dell'ordine rintracciare i criminali. Poiché il DNA può essere ottenuto da cose come i capelli, le scene del crimine vengono ispezionate per tali prove per scoprire i colpevoli.

Ma non è tutto. I ricercatori stanno trovando nuovi tipi di dati biometrici che possono almeno essere utilizzati con altri tipi di dati biometrici per fornire maggiore precisione se non utilizzati esclusivamente. Ad esempio, i ricercatori sono in grado di utilizzare il comportamento di una persona come biometrico: si chiama riconoscimento dell'andatura.

Sicurezza biometrica per la sicurezza

La biometria ha svolto un ruolo enorme nell'automazione della sicurezza. Ove possibile, sono stati installati scanner biometrici per limitare l'accesso agli utenti non autorizzati. Strutture come server farm come quella di Google e Facebook sono uno degli esempi in cui la biometria fornisce l'accesso solo alle persone autorizzate. Anche se hai accesso a una parte della struttura, potresti non avere accesso a un'altra; qui diventa chiara la differenza tra autenticazione e autorizzazione.

La tecnologia ha raggiunto il punto in cui è possibile ridurre gli scanner biometrici per adattarli agli smartphone. L'iPhone di Apple è stato il primo a introdurre il riconoscimento delle impronte digitali. Oggi, il riconoscimento facciale, incluso il riconoscimento facciale 3D, è comune nei moderni smartphone. Per un po' abbiamo avuto anche gli scanner dell'iride.

Nel contesto dei telefoni, la biometria impedisce l'accesso non autorizzato a persone diverse dall'utente legittimo del dispositivo. I dati biometrici vengono crittografati e salvati sul dispositivo. Gli scanner leggono i dati biometrici, quindi li confrontano con i dati memorizzati nel dispositivo per quell'utente. Se c'è una corrispondenza, il telefono si sblocca.

La sicurezza biometrica è sicura da usare?

I dispositivi che memorizzano i dati biometrici lo fanno in forma crittografata. La crittografia codifica i dati per renderli illeggibili. Una chiave viene memorizzata sul tuo biometrico e utilizzata per sbloccare il telefono ogni volta che usi il biometrico registrato.

L'iPhone di Apple include un co-processore che esiste al di fuori del sistema operativo iOS. Il vantaggio di questo approccio è che non è possibile apportare modifiche al sistema operativo per estrarre i dati biometrici. Il coprocessore "Secure Enclave" verifica sempre la presenza di un firmware firmato Apple durante l'avvio e mantiene anche il contatore del timeout della password dopo il riavvio del dispositivo.

Ma la sicurezza sul dispositivo può spesso fallire contro i difetti fondamentali legati a qualche forma di biometria. I dati biometrici sono proprietà altamente riservate che comportano sempre il rischio di cadere nelle mani sbagliate. Le impronte digitali lasciate sul vetro possono essere ottenute o falsificate utilizzando fotocamere ad alta risoluzione per sbloccare i telefoni, come visto in precedenza.

L'iPhone ha anche introdotto il riconoscimento facciale 3D con rilevamento della profondità che proietta 30,000 punti per mappare il volto di una persona. È molto più difficile ingannare tale tecnologia poiché la creazione di un modello 3D di un volto non è alla portata di ogni hacker. Inoltre, il telefono si sblocca solo quando la persona ha gli occhi aperti, quindi non può essere utilizzato in modo improprio se si è distratti.

Ma il riconoscimento facciale non è infallibile. Apple ha spiegato che Face ID può essere ingannato nel caso del gemello di una persona. Allo stesso modo, la funzione di riconoscimento facciale iniziale negli smartphone si basava su immagini RGB, che non sono sicure e possono essere ingannate se qualcun altro ha caratteristiche facciali simili.

Una password o un PIN è sempre più sicuro in confronto in quanto può sempre essere modificato in qualsiasi momento in qualsiasi momento. Che si tratti di password o dati biometrici, possono essere rubati in caso di violazione di un servizio. Ma puoi sempre cambiare una password.

Biometria Sicurezza e Privacy

Viviamo in un'epoca di sorveglianza. I governi autoritari vogliono controllare, anche se ciò significa invadere la privacy. Ciò significa tenere traccia e registrare chiamate, attività su Internet e persino movimenti.

La Cina ha uno dei più grandi sistemi di sorveglianza del pianeta. Include migliaia di telecamere che possono essere utilizzate per identificare o tracciare le persone in una grande folla. Gli algoritmi informatici sono diventati più forti e più accurati solo negli ultimi anni, e sta aiutando il dispiegamento di tale sorveglianza che può identificare le persone in base al modo in cui camminano. Non è fantascienza - sta succedendo ora.

Si chiama identificazione biometrica passiva perché non prevede il consenso di una persona.

Dovresti usare la biometria?

L'identificazione biometrica passiva è più un problema ora rispetto ai dati biometrici archiviati con il tuo consenso. Con la proliferazione dei dispositivi IoT, la sorveglianza e la raccolta dei dati sono solo aumentate. Che tu sia su Internet o cammini per strada, il governo sta violando alcuni limiti della privacy.

Autenticazione biometrica è sicuro e può fornire un accesso più rapido. In determinate situazioni, sarà obbligatorio registrare i dati biometrici per fornirti un'identità. Tuttavia, nascondere l’attività su Internet è qualcosa sotto il tuo controllo. E la VPN fornisce la crittografia per impedire a terze parti di tracciare mentre navighi attraverso le pagine web.

Prendi il controllo della tua privacy oggi! Sblocca i siti Web, accedi alle piattaforme di streaming e ignora il monitoraggio dell'ISP.

Ottieni FastestVPN
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi i post di tendenza della settimana e gli ultimi annunci di FastestVPN tramite la nostra newsletter via e-mail.
icona

5 3 voti
Articolo di valutazione

Potresti Piace anche

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti