Che cos'è l'attacco di jackpotting ATM?

Il jackpotting ATM è una forma di criminalità informatica in cui i criminali estraggono illegalmente contanti dagli sportelli bancomat. A differenza delle scene drammatiche dei film, il jackpot non implica violenza fisica o furto di bancomat con le auto. Gli aggressori utilizzano invece varie tecniche, tra cui malware o hacking, per manipolare gli sportelli bancomat e fargli erogare contanti. Questi attacchi sfruttano le vulnerabilità del software o dell’hardware degli ATM, consentendo ai criminali di accedere e controllare la macchina da remoto, con conseguenti prelievi di contanti non autorizzati. Per saperne di più, fare riferimento ai dettagli di seguito.

Attacchi di jackpot agli ATM

Nota: quando esegui operazioni bancarie online, utilizza sempre una VPN per salvaguardare i tuoi dati. Una VPN crittografa la tua connessione Internet, proteggendo le informazioni sensibili da potenziali minacce. Ciò garantisce privacy e sicurezza, riducendo il rischio di attacchi informatici e accesso non autorizzato ai tuoi dati finanziari

Cos'è l'attacco jackpotting ATM?

Il jackpotting dei bancomat è un subdolo attacco informatico che gli hacker utilizzano per far sì che i bancomat distribuiscano tutto il loro denaro. Trovano i punti deboli nelle macchine e li sfruttano. L'obiettivo è prelevare tutti i soldi dal bancomat, che non è collegato al conto bancario di nessuno. Gli hacker di solito prendono di mira gli sportelli bancomat fuori dalle banche o nei negozi. Potrebbero vestirsi in modo da sembrare del posto, così nessuno sospetta nulla mentre manomettono il bancomat.

Come funziona un attacco di jackpotting ATM?

Gli attacchi con jackpotting ATM implicano l'accesso fisico all'ATM e l'utilizzo di un dispositivo non autorizzato, come un computer portatile, per eseguire l'attacco. Gli aggressori accedono al computer interno del bancomat, rimuovono il disco rigido e disinstallano eventuali software antivirus presenti. Ciò consente loro di installare il malware, sostituire il disco rigido e riavviare il bancomat. L'intera operazione di jackpot richiede solitamente meno di un minuto, consentendo agli aggressori di sfruttare rapidamente il bancomat ed estrarre denaro.

Quali sono i tipi di attacchi di jackpotting ATM?

Gli attacchi con jackpotting ATM sono disponibili in varie forme, ma due tattiche principali sono comunemente utilizzate dai criminali informatici:

1. Attacco jackpotting basato su malware:

Con questo metodo, i criminali informatici ottengono l’accesso fisico al computer interno del bancomat utilizzando chiavi specializzate o strumenti chirurgici come endoscopi per individuare le porte di connessione. Per evitare sospetti, spesso si travestono da tecnici bancomat. Una volta entrati, gli aggressori inseriscono un dispositivo USB infetto da malware o eseguono malware in remoto tramite smartphone. Questo malware viene quindi attivato utilizzando la tastiera del bancomat o i messaggi SMS. Una volta attivato, il malware ordina al bancomat di erogare contanti dallo sportello automatico. Gli aggressori si affidano a individui noti come money mules per raccogliere il denaro dagli sportelli bancomat violati, completando la transazione illecita.

2. Attacco jackpotting ATM con scatola nera:

In un attacco "scatola nera", i criminali prima ottengono l'accesso al dashboard del computer del bancomat e lo commutano in modalità supervisore, che garantisce loro il controllo sulle operazioni della macchina. Quindi collegano un dispositivo non autorizzato, spesso definito scatola nera, al bancomat. Questo dispositivo non autorizzato è progettato per imitare il computer interno del bancomat e assumere il controllo dello sportello automatico mantenendo il bancomat operativo per i clienti. I criminali controllano la scatola nera in modalità wireless utilizzando uno smartphone, inviando comandi per prelevare contanti dallo sportello automatico del bancomat. Una volta prelevata la quantità massima di contanti, l'hacker disconnette semplicemente la scatola nera, senza lasciare alcuna prova della transazione illecita.

Come prevenire gli attacchi di jackpotting ai bancomat?

Prevenire gli attacchi di jackpotting ai bancomat richiede una combinazione di vigilanza e misure proattive per salvaguardarsi da potenziali minacce. Anche se i clienti potrebbero non essere sempre in grado di proteggere completamente i propri conti bancari dalle frodi bancomat, seguire questi semplici suggerimenti può aiutare a ridurre al minimo il rischio:

  • Utilizza gli sportelli bancomat di banche e istituti finanziari rispettabili, evitando sportelli automatici in luoghi come centri commerciali o aziende. Attenersi agli sportelli bancomat situati all'interno delle filiali bancarie o in aree ben monitorate per ridurre il rischio di manomissioni o attività fraudolente.
  • Proteggi il tuo codice PIN schermando la tastiera mentre lo inserisci allo sportello automatico. Fai attenzione a chiunque dietro di te o nelle vicinanze potrebbe tentare di osservare o rubare il tuo PIN.
  • Monitora regolarmente i tuoi estratti conto bancari e delle transazioni cronologia di qualsiasi attività non autorizzata o sospetta. Segnala immediatamente eventuali discrepanze o transazioni sconosciute alla tua banca.
  • Prendi in considerazione la possibilità di trasferire la maggior parte delle operazioni bancarie su piattaforme online, dove le misure di sicurezza sono spesso più robuste. Imposta limiti adeguati di prelievo di contanti e transazioni per limitare potenziali perdite in caso di accesso non autorizzato.
  • Utilizza una rete privata virtuale durante la conduzione online banking per crittografare la tua connessione Internet e proteggere le informazioni sensibili da potenziali minacce informatiche. UN VPN aggiunge un ulteriore livello di sicurezza, salvaguardando i tuoi dati da intercettazioni o accessi non autorizzati durante le operazioni bancarie online.

Rimanendo vigili e implementando queste misure preventive, gli individui possono ridurre la loro vulnerabilità agli attacchi di jackpotting ATM e contribuire a salvaguardare le proprie risorse finanziarie da attività fraudolente.

In che modo le banche possono prevenire gli attacchi di jackpotting ai bancomat?

Per prevenire gli attacchi di jackpotting agli ATM, le banche devono adottare un approccio articolato che affronti sia le vulnerabilità del software che le misure di sicurezza fisica. Ecco alcune strategie chiave che le banche possono implementare:

1. Garantire un software di sicurezza aggiornato

Le banche devono aggiornare regolarmente il software di sicurezza ATM e i programmi antivirus per proteggersi dai nuovi ceppi di malware per il jackpotting ATM. Ciò include l'applicazione tempestiva di patch e correzioni rilasciate dai fornitori di software per risolvere le vulnerabilità note.

2. Monitorare le attività insolite

Le banche dovrebbero monitorare attentamente le attività degli ATM per individuare eventuali modelli o comportamenti insoliti che potrebbero indicare un attacco di jackpotting. Ciò include il monitoraggio di più errori login tentativi, richieste di prelievo di ingenti somme o altre attività sospette che potrebbero segnalare accessi non autorizzati o manomissioni.

3. Affrontare le vulnerabilità comuni

Le banche dovrebbero affrontare in modo proattivo le vulnerabilità comuni sfruttate dagli hacker, come la disabilitazione delle funzioni di avvio automatico sugli sportelli bancomat. Rimuovendo queste vulnerabilità, le banche possono ridurre il rischio di attacchi di jackpot di successo.

4. Migliorare la sicurezza del mobile banking

Le banche dovrebbero attuare misure robuste sicurezza informatica misure per le loro app di banking online e mobile per garantire la sicurezza delle transazioni dei clienti. Ciò include l’implementazione dell’autenticazione a più fattori, protocolli di crittografia e valutazioni periodiche della sicurezza per identificare e mitigare i potenziali rischi.

4. Migliorare la sicurezza fisica

Oltre agli aggiornamenti software, le banche dovrebbero migliorare la sicurezza fisica dei propri sportelli ATM. Ciò potrebbe includere l’installazione di telecamere a circuito chiuso, serrature robuste e allarmi per scoraggiare l’accesso non autorizzato all’interno del bancomat o ai dischi rigidi.

5. Fornire formazione sulla sicurezza informatica

I dipendenti della banca dovrebbero ricevere una formazione regolare sulla sicurezza informatica per rimanere informati sulle minacce informatiche emergenti, comprese le tecniche di phishing e le tattiche di ingegneria sociale. Educando i dipendenti sui potenziali rischi e sulle migliori pratiche per la sicurezza informatica, le banche possono rafforzare il loro approccio generale alla sicurezza e proteggere meglio le informazioni e le risorse sensibili.

Implementando queste misure proattive, le banche possono ridurre significativamente il rischio di attacchi di jackpotting agli ATM e salvaguardare meglio i propri beni e le informazioni dei clienti dalle minacce informatiche.

Conclusione

Gli attacchi jackpotting agli ATM rappresentano una minaccia significativa sia per gli istituti finanziari che per i loro clienti, poiché i criminali informatici escogitano continuamente nuovi metodi per sfruttare le vulnerabilità nei sistemi ATM. Tuttavia, implementando una combinazione di misure proattive, tra cui la garanzia di un software di sicurezza aggiornato, l’utilizzo di una VPN, il monitoraggio di attività insolite, la risoluzione delle vulnerabilità comuni, il miglioramento della sicurezza fisica e la fornitura di formazione sulla sicurezza informatica, le banche possono mitigare i rischi associati agli ATM. attacchi con jackpot. Rimanendo vigili e proattive nel loro approccio alla sicurezza, le banche possono salvaguardare efficacemente i propri beni e proteggere le informazioni dei clienti da accessi non autorizzati e attività fraudolente.

Prendi il controllo della tua privacy oggi! Sblocca i siti Web, accedi alle piattaforme di streaming e ignora il monitoraggio dell'ISP.

Ottieni FastestVPN
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi i post di tendenza della settimana e gli ultimi annunci di FastestVPN tramite la nostra newsletter via e-mail.
icona

0 0 voti
Articolo di valutazione

Potresti Piace anche

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ottieni l'offerta di una vita per $ 40!

  • Server 800 +
  • Velocità di 10 Gbps
  • Gabbia di protezione
  • Doppia VPN
  • 10 connessioni di dispositivi
  • Rimborso di 31 giorni
Ottieni FastestVPN